Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

MALATTIE EMATOLOGICHE
Varicella

Malattia di test.

Velocità di sedimentazione eritrocitaria (VES)
Velocità con cui i globuli rossi precipitano in un’ora; è una misura aspecifica di infiammazione.
Viscosità del sangue
L’"ispessimento” del sangue e la sua capacità di scorrere. La viscosità aumenta durante l’infiammazione, il mieloma e la macroglobulinemia di Waldenström.
Vitamina C (o acido ascorbico)
Vitamina che oltre a partecipare a numerose reazioni metaboliche e alla sintesi del collagene, di alcuni aminoacidi e ormoni, è anche un anti ossidante, interviene nelle reazioni allergiche potenziando la risposta immunitaria, neutralizza i radicali liberi e svolge una funzione protettiva a livello di stomaco, inibendo la produzione di sostanze cancerogene. La sua carenza provoca una condizione definita scorbuto.
Vitamine
Nutrienti essenziali la cui assunzione è indispensabile per l'organismo. Le vitamine si possono suddividere in due gruppi:
  • idrosolubili: non accumulabili dall’organismo e quindi da assumere quotidianamente con l’alimentazione. Si tratta di tutte le vitamine del gruppo B, compreso l’acido folico, della vitamina H, PP e C.
  • liposolubili: vengono assorbite assieme ai grassi alimentari e accumulate nel fegato. La carenza si manifesta quindi in seguito a una mancata assunzione per lunghi periodi. Ne fanno parte la vitamina A, D, E e K.