Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

MALATTIE EMATOLOGICHE

mieloma multiplo #MM

Mieloma Multiplo: Che tipo di follow up si segue dopo il trattamento?

Risponde

Responsabile dell’Unità di Trapianto e Terapie Cellulari presso la Clinica Ematologica di Udine

Dopo il trattamento è necessario sottoporsi a controlli ambulatoriali ogni 2, 3 o 4 mesi a seconda del paziente e della sua risposta alle cure. Questi controlli prevedono: esami del sangue, delle urine. Annualmente si procederà con gli esami di controllo per la malattia ossea, in particolare la radiografia dello scheletro oltre ad esami di secondo livello indicati dall’ematologo, come la risonanza magnetica, la TAC e la PET.