Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

MALATTIE EMATOLOGICHE

macroglobulinemia di Waldenström #WM

Macroglobulinemia di Waldenström: Quanto è importante il rapporto tra il medico e il paziente in questa malattia?

Risponde

Dirigente medico di I livello presso la Divisione di Ematologia dell’IRCCS San Matteo di Pavia

Il rapporto medico-paziente è fondamentale proprio perché la malattia di Waldenstrom ha un andamento indolente e quindi molto prolungato nel tempo. E’ importante che il paziente si fidi del proprio medico e si attenga alle sue indicazioni sui controlli da fare e sulle terapie da assumere a casa.