Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

MALATTIE EMATOLOGICHE

linfoma a cellule mantellari #MCL

ARGOMENTI

Linfoma a Cellule Mantellari: Quali sono le complicanze a cui deve fare più attenzione il paziente con linfoma mantellare?

Risponde

Carlo Visco lavora come dirigente medico di primo livello presso la Divisione di Ematologia e Terapie Cellulari dell’Ospedale San Bortolo a Vicenza. Si è laureato all’Università di Verona, dove ha anche completato gli studi di specializzazione.

Le complicanze più insidiose si presentano durante il periodo della chemioterapia. Quando il paziente viene trattato, ne deriva un periodo di abbassamento dei valori delle difese immunitarie che predispone il paziente alle infezioni. In questo periodo è buona norma attenersi a scrupolose regole di igiene personale: lavarsi le mani spesso nel corso della giornata, evitare i luoghi affollati come i centri commerciali o i cinema, evitare il contatto con bambini che possono aver recentemente avuto la febbre e informare sempre scrupolosamente il proprio medico in caso di comparsa di febbre, soprattutto sopra ai 38, comparsa di brividi, dolori o disturbi non attesi.