Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

MALATTIE EMATOLOGICHE

linfoma a cellule mantellari #MCL

Linfoma a Cellule Mantellari: Al momento della diagnosi, quanto è importante per il paziente un sostegno psicologico?

Risponde

Dirigente medico di I livello presso la SC di Ematologia dell'AOU Città della Salute e della Scienza di Torino

Il sostegno psicologico è importante sia per affrontare la diagnosi, sia per affrontare le cure. Anche pazienti inizialmente sereni possono aver bisogno di aiuto per affrontare il percorso terapeutico e per questo motivo in molti centri esiste un servizio di psico-oncologia. Il supporto dello psicologo può essere utile anche per i familiari del paziente; per esempio le giovani mamme devono poter essere in grado di capire come comunicare con i loro bambini circa gli effetti collaterali quali la caduta dei capelli e di saperglieli motivare.