Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

MALATTIE EMATOLOGICHE

linfoma a cellule mantellari #MCL

ARGOMENTI

I nostri esperti

Leucemie, Linfomi, Mieloma. Ecco gli Esperti che rispondono alle vostre domande.

Dr. Carlo Visco

Carlo Visco lavora come dirigente medico di primo livello presso la Divisione di Ematologia e Terapie Cellulari dell’Ospedale San Bortolo a Vicenza. Si è laureato all’Università di Verona, dove ha anche completato gli studi di specializzazione.

Il Dr. Visco è stato ricercatore presso il Lymphoma and Myeloma Department all’Unversità del Texas, MD Anderson Cancer Center, Houston, USA nel 2000-2001 e nel 2010 ha svolto un internato di ricerca all’Università del Wisconsin School of Medicine, Madison, USA. Qui ha contribuito a fondare il consorzio internazionale per lo studio del linfoma diffuso a grandi cellule B.

Il Dr. Visco è un membro influente e attivo del Network europeo per lo studio del linfoma mantellare, nonché della fondazione italiana linfomi (FIL), dove è parte del comitato direttivo. Infine, è in possesso dell’alta specialità per la diagnosi e la cura dei linfomi ed è professore aggiunto presso l’Università di Verona.

Divisione di Ematologia e Terapie Cellulari dell’Ospedale San Bortolo a Vicenza

La Divisione di Ematologia dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza è stata una delle prime ematologie fondate in Italia.

Da allora rappresenta una realtà nota per il contributo legato alla assistenza e alla ricerca scientifica di alto livello che viene svolta in ambito ematologico. In particolare, di rilievo nazionale e internazionale è l'attività nell'ambito delle malattie trombotiche ed emorragiche, delle malattie mieloproliferative acute e croniche, dei linfomi e della leucemia linfatica cronica. Per il suo impegno nella terapia e ricerca scientifica anche in ambito oncologico, questo istituto rappresenta in Italia un centro specialistico di riconosciuta eccellenza per la cura delle malattie del sangue.

La Divisione di Ematologia è dotata di ambulatori specialistici, day hospital, e reparto di degenza ed è accreditata allo svolgimento di trapianti autologhi e allogenici da donatore consanguineo o da registro internazionale. E' presente un laboratorio diagnostico specialistico all'avanguardia che affianca l'azione del reparto, nonché una sezione dedicata alle terapie cellulari avanzate.