Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

MALATTIE EMATOLOGICHE

leucemia linfatica cronica #CLL

ARGOMENTI

Leucemia Linfatica Cronica: In quali casi va iniziato il trattamento?

Risponde

Direttore del Dipartimento di Ematologia e Oncologia dell’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro

Il trattamento va iniziato nei pazienti che hanno malattia attiva. Studi clinici hanno dimostrato che la terapia iniziata in pazienti asintomatici non conferisce alcun vantaggio in termini di sopravvivenza globale e non è in grado di modificare la storia naturale della malattia. L’approccio iniziale per circa il 90% dei pazienti è l’immunochemioterapia.