Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

MALATTIE EMATOLOGICHE

leucemia linfatica cronica #CLL

Leucemia Linfatica Cronica: Al momento della diagnosi, quanto è importante un sostegno psicologico per il paziente?

Risponde

Direttore della S.C. Ematologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria – Ospedali Riuniti di Foggia

Spesso la diagnosi di leucemia linfatica cronica viene posta in occasione di esami di routine effettuati per altre ragioni, quindi paziente è il più delle volte ignaro di essere affetto da questa malattia. Il periodo di ansia che il paziente vive, in seguito alla diagnosi, può richiedere l'aiuto e il supporto di uno psicologo con il quale potersi confrontare.