Stai per lasciare il sito web LMCome di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag SpA non è responsabile dell 'attendibilità o correttezza dei contenuti del sito web a cui ti porterà il link né sarà più applicabile la Privacy Policy di questo sito.

Clicca sul link per continuare.

amiloidosi #AMY

Le amiloidosi sono un gruppo di malattie rare, ma gravi, causate da depositi di fibrille composte di materiale proteico insolubile (proteine e frammenti di proteine) chiamato amiloide. Questi depositi possono essere localizzati in organi come i reni, il cuore, il fegato, l’intestino, il sistema nervoso autonomo o periferico e causare forme sistemiche di malattia o localizzate.
L’amiloidosi da catene leggere libere immunoglobuliniche, chiamata anche Amiloidosi AL, è la forma più comune di amiloidosi sistemica nel mondo occidentale. Le sedi tipiche dei depositi di amiloide nell’amiloidosi AL sono cuore, reni, sistema nervoso autonomo o periferico, intestino, fegato.

 

 

Aspettativa di vita

Nei pazienti con amiloidosi da cateneleggerela prognosi può variare in maniera importante in base alla stadiazione della malattia, alla risposta ai trattamenti, ma soprattutto agliorganicoinvolti. La presenza di un danno cardiaco è uno dei principali determinanti della sopravvivenza.

Maggiori informazioni su Aspettativa di vita

Sintomi

Nelle fasi iniziali i pazienti con amiloidosi AL non sperimentano sintomi specifici e ben riconoscibili, addirittura spesso non avvertono alcun sintomo. Nelle fasi più avanzate della malattia, invece, i sintomi sono diversi a seconda di quale organo è affetto dai depositi di materiale proteico insolubile, detto amiloide, più frequentemente cuore, reni, fegato, sistema nervoso, tratto gastrointestinale.

Maggiori informazioni su Sintomi

Cause

L’amiloidosi AL è una neoplasia ematologica che interessa le plasmacellule, un tipo di globuli bianchi che sono prodotti a livello del midollo osseo e che sono destinati alla produzione di anticorpi, di solito in risposta ad infezioni o a specifici stimoli. L’amiloidosi AL è caratterizzata da un’anomala produzione e accumulo di plasmacellule, anche in numero molto ridotto, che producono una proteina monoclonale tossica per gli organi ed i tessuti. La proteina monoclonale prodotta può essere costituita da un anticorpo (un’immunoglobulina intera) o più frequentemente da una catena leggere monoclonale (che costituisce una parte di un’immunoglobulina) in grado di depositarsi nei tessuti e di creare un danno tossico agli stessi. Quando la catena leggera tossica è prodotta in alta concentrazione, può generare un danno a diversi organi bersaglio e determinare la produzione dei depositi di amiloide.

Maggiori informazioni su Cause

Terapia

Ad oggi non esiste una terapia definitiva per l’amiloidosi AL. I pazienti possono essere sottoposti a trattamenti sistemici o di supporto per migliorare sintomi e qualità di vita.

Maggiori informazioni su Terapia

Stile di vita

È possibile adottare uno stile di vita che consenta di convivere più serenamente con l’amiloidosi? Ecco una serie di consigli pratici per la gestione delle problematiche più comuni di pazienti e caregivers.

Maggiori informazioni su Stile di vita

Videointerviste

Il Dott. Paolo Milani, intervistato da Massimiliano Ossini, risponde agli interrogativi più comuni dei pazienti affetti da Amiloidosi.

Guarda le Videointerviste

I nostri Esperti

Una carrellata di biografie, curricula accademici ed esperienze professionali degli Esperti che collaborano con LMCome.it, per aiutare pazienti, familiari e caregiver a comprendere meglio L’Amiloidosi e le strategie per affrontarla al meglio.

Maggiori informazioni su I nostri Esperti

Notizie AMY

Una sezione che raccoglie articoli, pubblicazioni ed approfondimenti sull’Amiloidosi per un costante aggiornamento scientifico.

Leggi tutte le Notizie AMY

Alimentazione

Suggerimenti nutrizionali per il paziente con Amiloidosi, per aiutarlo a ritrovare il giusto equilibrio a tavola e recuperare l'appetito.

Maggiori informazioni su Alimentazione

FAQ

Domande e risposte sugli argomenti di maggior interesse relativi all’amiloidosi da catene leggere: quali sono le cause, i sintomi e le modalità per affrontare al meglio questa patologia.

Leggi tutte le FAQ